Domande frequenti

Perché non riesco a inviare mail?
Ultimo aggiornamento 24 giorni fa

Ci possono essere diversi motivi per cui si rende impossibile l'invio di e-mail, la cosa importante è cercare di individuare la casistica prima di aprire una richiesta di assistenza in modo da poter intervenire al meglio sul problema.

Per primo è necessario capire se questo problema riguarda la connettività internet o lo specifico servizio di posta: il dispositivo da cui non si riceve posta è connesso ad internet? Per verificarlo è sufficiente provare ad aprire una pagina web (ad esempio https://www.seit.it) oppure, se è uno smartphone, provare ad aprire una app come ad esempio youtube.

Dopo aver controllato che il dispositivo abbia accesso alla rete verificare se il problema riguarda tutte le email in uscita o solo uno specifico messaggio.
Se solo alcuni messaggi non sono stati ricevuti dai propri destinatari allora questi potrebbero essere stati marchiati erroneamente come SPAM: chiedere al destinatario di verificare che il messaggio non sia stato recapitato nella cartella "Spam", "Posta Indesiderata" o "Junk".
In tal caso si richiede di aprire un ticket per ricevere assistenza riportando un esempio di una prova effettuata: mittente, destinatario, giorno ed ora di invio ed il messaggio di eventuale mancato recapito.

Una ulteriore prova consiste nel verificare se il problema riguarda una sola casella di posta o tutte le caselle del dominio.
Se tutte le caselle di posta risultano bloccate è probabile che ci sia un errore nella configurazione del DNS oppure dell'autenticazione SMTP che può avvenire a seguito del cambio del gestore.
Per risolverlo verificare nelle configurazioni dell'account nel Client di Posta (Outlook, Thunderbird, ecc.) che nella voce "Server di Posta in Uscita" (oppure SMTP), ci sia il valore mail.nomedominio.xx (nome generico). È necessario anche controllare che l'autenticazione SMTP non sia disattivata: in tal caso riattivarla.
Può anche essere che ci sia un problema a livello generale sul server. In tal caso consigliamo di provare ad accedere alla webmail che, nelle nostre installazioni, è sempre disponibile accedendo da un qualsiasi browser all'indirizzo mail.nomedominio.xx.
Se la webmail risulta anch'essa inaccessibile è necessario aprire un ticket per ricevere assistenza.

Se le altre caselle stanno continuando ad inviare posta regolarmente allora la casella potrebbe essere stata bloccata dai nostri server. Le motivazioni possono essere di varia natura, principalmente legate ad utilizzo "anomalo" del servizio di posta (ad esempio un invio massivo in un breve lasso di tempo) che è spesso legato alla presenza di virus. Per precauzione quindi i nostri sistemi bloccano (temporaneamente) le caselle sulle quali viene individuata una attività sospetta per evitare che il dominio venga messo in blacklist e che l'infezione virus colpisca altri utenti.
In tal caso è necessario aprire un ticket per ricevere assistenza: i nostri tecnici effettueranno una analisi completa della situazione, compresa l'eventuale presenza di virus nel computer del mittente.

Per i clienti che dispongono di un contratto di manutenzione attivo su server dedicato si consiglia sempre di specificarlo all'apertura del ticket oppure di contattare telefonicamente i nostri uffici chiamando il numero verde 800 034125.

In ultimo si tenga presente che un'altra casistica che porta al blocco temporaneo di una casella è legata all'invio di newsletter, comunicazioni di marketing, email massive ed affini.
In tal caso deve essere utilizzato un servizio ad-hoc che è possibile richiedere inviando una e-mail all'indirizzo commerciale@rossoxweb.it.

Attendi, per favore!

Per favore attendere... ci vorrà un secondo!