Domande frequenti

Perché non riesco a raggiungere il mio sito web?
Ultimo aggiornamento 2 mesi fa

L'irraggiungibilità di un sito web può essere legata a diversi fattori che in alcuni casi sono di semplice individuazione.

Per prima cosa è necessario verificare che non si tratti di un problema di connettività che può derivare da un disservizio da parte del fornitore della connessione internet a vari livelli.
La prova più semplice da fare è quella di verificare se il sito è raggiungibile da un dispositivo connesso da un'altra rete. Ad esempio se si riscontra il problema sul proprio PC è utile provare a raggiungere il sito da uno smartphone, facendo attenzione che non sia connesso alla stessa wifi del PC.
Se il sito fosse raggiungibile dallo smartphone ma non dal PC allora può significare che da poco si è fatta una migrazione DNS che solitamente richiede 24/48 ore per essere completa. Pertanto sarà necessario verificare nuovamente dopo 24/48 ore se il disservizio è rientrato o meno.

Se l'irraggiungibilità del sito non dipende dalla connettività allora potrebbe esserci un problema a livello della piattaforma CMS (Wordpress, Joomla) oppure del sistema sviluppato ad hoc. In tal caso sarà necessario far verificare dal gestore del sito web (non l'hosting) se ci sono errori di configurazione.
Qualora il sito fosse stato realizzato direttamente da rossoXweb vi chiediamo di aprire un ticket per ricevere assistenza specificando le prove che sono state effettuate.

Se il gestore del sito web verifica che non ci sono problemi sulla piattaforma CMS allora potrebbero esserci dei problemi di compatibilità a livello software sulle componenti del server. In tal caso vi chiediamo di aprire un ticket per ricevere assistenza specificando le caratteristiche del CMS installato: software usato, versione, database installato e modalità di accesso (eventuali credenziali di gestione).

Se il sito non è stato realizzato con un CMS (sito statico) oppure ha smesso improvvisamente di essere raggiungibile senza che sia stata effettuata alcuna modifica al CMS allora è possibile che sia stato oscurato automaticamente a seguito di un controllo antivirus.
Tale controllo avviene ad intervalli regolari su tutti i nostri web server con lo scopo di bloccare i siti che siano stati compromessi a mezzo di iniezioni di codice.
Tali compromissioni infatti possono arrecare un grave danno di immagine ai siti dei nostri clienti e quindi riteniamo che l'oscuramento temporaneo sia la soluzione migliore per minimizzare la cosa.

In tal caso vi chiediamo di aprire un ticket per ricevere assistenza, per poter procedere al de-oscuramento del sito sarà necessario che il gestore effettui una pulizia completa dalla infezione ed un aggiornamento della piattaforma utilizzata in modo da chiudere le eventuali falle. Se la manomissione del sito fosse avvenuta tramite credenziali FTP i nostri tecnici provvederanno a resettare la password.

Una ultima possibilità è quella che il sito sia stato temporaneamente oscurato dai nostri sistemi di sicurezza se questi hanno individuato un tentativo di attacco dall'esterno. Tale controllo è automatico e serve a proteggere i siti dei nostri clienti da utenti malevoli o tentativi di attacchi DoS (wikipedia).
In tal caso vi invitiamo ad aprire un ticket per segnalarci la cosa in modo che i nostri tecnici possano fornirvi maggiori informazioni in merito.

Attendi, per favore!

Per favore attendere... ci vorrà un secondo!