Domande frequenti

Perché non riesco a effettuare invii massivi?
Ultimo aggiornamento 24 giorni fa

Se i nostri server individuano che una casella email sta generando un traffico "anomalo" del servizio di posta (ad esempio un invio massivo in un breve lasso di tempo) per precauzione la bloccano (temporaneamente).
Tale intervento si rende necessario per evitare che il dominio venga messo in blacklist o che una presunta infezione virus colpisca altri utenti.
Infatti un invio massivo di posta effettuato in un breve lasso di tempo è solitamente il principale sintomo di una infezione da virus informatico su uno o più PC di un dominio.
Se non venissero applicate tali precauzioni si verificherebbero due effetti indesiderati:
  1. Il dominio del cliente verrebbe individuato come "malevolo" dagli altri server di posta (i riceventi delle comunicazioni) decretando automaticamente che tutte le email inviate dallo stesso dominio vengano bloccate o marchiate come SPAM
  2. Il server si sovraccaricherebbe creando un disservizio per tutti gli utenti, sia per la posta in entrata che (soprattutto) per la posta in uscita
Per questi motivi, qualora si renda necessario l'utilizzo della posta per un invio massivo "lecito" (ad esempio per newsletter, comunicazioni di marketing, email massive ed affini) è necessario utilizzare una coda di invio apposita sui nostri server. Su tale coda viene effettuato un controllo diverso sulla posta in uscita che consente di bloccare le infezioni ma allo stesso tempo permette un invio massivo di messaggi.
È possibile richiedere l'attivazione di tale servizio inviando una e-mail all'indirizzo commerciale@rossoxweb.it.

Attendi, per favore!

Per favore attendere... ci vorrà un secondo!